mercoledì 21 gennaio 2009

vistuya

Vistuya, in Hindi "lenta dissoluzione del mondo fenomenico nel "nulla" è un concetto filosofico nato nella scuola di Pratak, che si riferisce alla sostanziale identità tra lo zero e il due.
Lo stesso simbolo dell'infinito sintetizza la logica della Vistuya, essendo al tempo stesso due, zero, e naturalmente infinito. Questa sintesi, che si può a buon diritto chiamare scoperta, secondo Fukuyama porterà alla fine del dualismo nel mondo fenomenico, e alla conseguente fine di ogni conflitto e discordia nel mondo.
By Rosalux

4 commenti:

gillipixel ha detto...

:-))))))))))) bellissimo, è ora di smetterla con tutta sta mania duale :-) fondiamoci tutti in uno!!!

farlocca farlocchissima ha detto...

infatti non siamo banalmente due-in-uno bensì una moltitudine racchiusa in un unico involucro... :-)

Psalvus ha detto...

Colkè!
Mi piace molto il logo che fa le corna di questo sito di anime molto snob, che se la tirano fino allo spasimo come una corda di eru impigliata nel reggicalze di una musme' giapponese.

Come si fa ad essere ammessi?

gillipixel ha detto...

@->Psalvus: per partecipare, scrivi pure la tua storia qui nei commenti (meglio se nell'ultimo post disponibile, così non ci sfugge) e poi te la tramutiamo in post, eventualmente con tanto di foto, se ci becca l'ispirazione iconica :-)