venerdì 13 febbraio 2009

L'antico rituale del Greverve

Antica depositaria del rituale Greverve fu per secoli la casta insipienziale dei Calited.
Essa si sviluppò nell'ambito della civiltà Exionest, fiorente fra il delta ed il gamma del fiume Bidecru fra il III e il VI sec. F. C. (= di Fianco a Cristo: fu questa infatti l'unica civiltà in grado di sfuggire all'imperativo cronologico di dover andare sempre avanti, riuscendo a fare scorrere il tempo in direzione laterale rispetto alla data di nascita di Gesù).
Il rituale Greverve, praticato dagli uomini e donne Calited, consisteva nell'avvolgere la vittima sacrificale in un turbinio di loquela pesantissima e noiosissima.
Lo scopo di questo rito?
Come recitava nel suo primo capitolo il Wises, libro sacro dei Calited: "Precisamente per l'aria che tira...".
Il povero malcapitato, dopo due ore di Greverve, cadeva in un profondo stato di kgnoc o "rifiuto violento" di ogni forma di linguaggio.
Per fare riprendere il poveretto era necessario sottoporlo ad un trauma informativo di futile violenza uguale e contraria: esistevano infatti sacerdoti uguali e contari ai Calited, gli Earysine, che disponevano di antenne satellitari inter-temporali in grado di captare il segnale dei programmi televisivi moderni.
Gli storici Exionest annoverano fra le più prodigiose guarigioni di vittime del Greverve, un centinaio di individui ritornati di botto alla loquacità più feroce dopo aver appreso la notizia che nel lontano futuro "...Lapo Elkan era stato votato per cinque anni consecutivi l'uomo meglio vestito al mondo..."(*).


[(*) = Paradossalmente, questa ultima frase virgolettata, che è la cazzata più grande scritta in tutto questo brano, è al contempo l'unica cosa vera: sentita con le mie orecchie di sfuggita a "La vita in diretta": lo giuro!!!]

By gillipixel


2 commenti:

farlocca farlocchissima ha detto...

te l'ho detto che la tv fa male!! molto carino!

gillipixel ha detto...

eehhehehe... :-) grazie Farly...così imparo...a non ascoltarti :-)